La Casa del Cicloturista diventa partner di Bicipolitana Network

In un nostro viaggio in Sardegna, abbiamo conosciuto Massimo Matta, appassionato come noi di bicicletta. Già perché la bicicletta, quando ti entra dentro non ti abbandona più.

È nato nel 1971 e la sua passione per il ciclismo nasce da subito, quando da piccolo gli fu regalata una Graziella. Iniziò subito ad usarla e dopo i primi approcci, una volta capito come si stava in equilibrio, diventò il suo mezzo di trasporto ideale che gli permetteva di pedalare per ore e ore all’aria aperta, alla scoperta di luoghi e di itinerari, impensabili da raggiungere con qualsiasi altro veicolo e dal gennaio 2013 conseguì una serie di brevetti (assistenza tecnica, maestro di mountain bike 1°e 2° livello, specializzazione avanzata in tecnica, meccanica e manutenzione della bici). Decise quindi di aprire una scuola di ciclismo, l’associazione ASD POL MOROS BIKE, e con grande passione e costanza fece crescere tanti piccoli bikers.

La passione per la bicicletta, del muoversi con lentezza assaporando tutte le sfumature e i particolari di ogni luogo di interesse, scoperti lungo i suoi viaggi da cicloturista, gli fecero balenare in testa l’idea di specializzarsi, diventando nel 2015 una guida cicloturistica delle Regione Sardegna.

Non solo quindi le piste ciclabili cittadine, ma percorsi fuori strada, erano per Massimo una vera e propria linfa vitale. Conosceva ogni piccolo dettaglio della zona e fu proprio grazie a questa sua specializzazione e soprattutto passione, che iniziò a proporre dei Tour nella  zona del Sulcis.

Intendiamo la zona che spazia da Santadi, Nuxis, Narcao, Tratalias, Giba, Masainas, Portopino.

Eppure qualcosa mancava ancora, Massimo lo sentiva dentro, stava cercando qualcosa che completasse questa sua passione, questa sua esperienza e un giorno decise di intraprendere una nuova avventura che unisse tutta l’esperienza acquisita. Ecco, una notte, si svegliò d’improvviso con l’idea di mettere in piedi la Casa del Cicloturista, un luogo di noleggio, assistenza e riparazione  delle biciclette, ma anche come dice il nome un mini appartamento con quattro posti letto, arredato con pezzi di bicicletta e pallet. Si, avete capito bene, un appartamento realizzato con materiale di recupero. Massimo ha in mente un’altra idea ma non vuole svelarci per scaramanzia cosa gli balena per la testa. Ci accenna solo che sta lavorando ad un progetto e spera che a breve si realizzi.

La Casa del Cicloturista è diventato un Bikepoint di Bicipolitana Network. Grazie a questa sinergia è possibile acquistare un pacchetto di 7 giorni nel Sulcis. Massimo Matta darà il meglio di se stesso, penserà a tutto lui. A chi decide di fare un viaggio in Sardegna, rimarrà solo l’incombenza di procurarsi i biglietti aerei. Il pacchetto della casa del cicloturista è pensato per gruppi da un minimo di 2 ad un massimo di 10 persone. Sarà possibile esplorare in bicicletta tutto il basso Sulcis e prenotando prima sarà possibile andare a visitare la Giara di Gesturi  o le Miniere di Montevecchio.  Per tutte le informazioni relative al pacchetto viaggio e per gli sconti riservati ai soci di Bicipolitana Network, ti rimandiamo alla nostra pagina CONVENZIONI.

 

 

Casa del Cicloturista
5/5

PACCHETTO CONVENZIONE

Il pacchetto  valido da settembre a giugno comprende trasferimenti da/per aeroporto, una settimana in appartamento con trattamento di mezza pensione (cena in ristorante), noleggio ebike ed escursioni con guida turistica + 1 escursione a scelta tra Carloforte, la giara di gesturi e le miniere di Montevecchio (l’uscita a scelta comprende anche transfer in macchina). Il costo settimanale è di 800,00 € a persona. Minimo 2 persone, massimo 10.

 

Può essere acquistato effettuando un bonifico intestato a Associazione RecSando     
BANCA ETICA
IBAN: IT 38 I 03599 01899 050188533660
CAUSALE:  PACCHETTO CASA DEL CICLOTURISTA periodo dal …al …   N° Persone

email e nome e telefono di riferimento per i contatti

Il meglio nasce dall'esperienza

Ci sono diversi modi per esplorare una terra, ci si può avventurare da soli per tastare l’ignoto, oppure lo si può fare lasciandosi condurre da una guida esperta che ci mostrerà angoli inaspettati, sentieri ricchi di storia e ci farà vedere quello che questa terra mostra solo a pochi.  I nostri tour guidati nascono con questa idea.
Li abbiamo studiati per offrirvi quanto di meglio la Sardegna e le vostre pedalate possano regalarvi.

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail