Fonte: LombardoVeneto

“Bicipolitana Network”: il futuro delle città!

MINOLTA DIGITAL CAMERA

“Bicipolitana Network”: il futuro delle città!

Un tratto di strada, una trafficata striscia di asfalto che separa due quartieri di San Donato Milanese come una vera e propria barriera architettonica artificiale!E’ questa la soluzione urbanistica voluta da una minoranza di cittadini, accolta dai politici e divenuta realtà negli anni ‘80 in cambio di un pugno di voti.

Così è iniziato il fallimento e il declino innovativo di San Donato Milanese!

bici9Ora, distogliamo la mente da questa triste realtà e pensiamo ad un percorso ‘aureo’, una strada dritta che unisca due estremi della città, la stazione della M3 e il GSD- Gruppo Ospedaliero San Donato, due luoghi di intenso passaggio e di grande afflusso di persone.

Ecco: l’idea di Bicipolitana è di consentire che su questo percorso sia possibile, senza interruzioni e impedimenti architettonici, il passaggio dei velocipedi (biciclette, tandem, cargo bike), e che questa iniziativa sia indicata su cartelli

bici13altamente innovativi e pensati per incentivare l’utilizzo di biciclette e il passaggio di pedoni, valorizzando i luoghi, raccontando la loro storia e le curiosità ad essi connesse utilizzando dei codici QRCODE!

 

Questo progetto di Marketing Territoriale Visivo, elaborato da Bicipolitana, è stato presentato al Bilancio Partecipativo ed è stato votato dai cittadini di San Donato che lo hanno indicato come una delle priorità del Comune.

Ma questo non è l’epilogo, bensì l’avvio dell’iniziativa e degli scopi di Bicipolitana, che si propone di creare cultura sul territorio, indurre ogni città e paese a realizzare le bici3sue piste ciclabili, far sì che i bicipolitaners possano assistere ad eventi culturali inaccessibili per gli automobilisti attraverso stazioni di sosta culturali, e tutto questo in stretta collaborazione con le associazioni artistiche presenti sul territorio.

 

Ti piace o comunque ti incuriosisce questo progetto?

 

Bene: entra subito a far parte di Bicipolitana Network, la forte e coraggiosa “unione” che spinge, partendo dal basso, verso altri comuni e che ha fatto nascere i primi bicipolitaners nel vicino comune di San Giuliano Milanese, nella vicina Zona 4, a Milano Rogoredo, e a Nord Ovest di Milano, precisamente a Saronno. Proprio in quest’ultimo comune  sono nati i primi progetti didattici formativi sulla cultura della bici17bicicletta fra gli studenti del locale liceo G.B. Grassi.

 

L’obbiettivo di Bicipolitana Network è senza dubbio ambizioso, ma i fondatori, sempre più convinti e determinati, stanno impegnando le loro energie per  fare in modo che in ogni comune, da nord a sud, da est a ovest, i cittadini facciano pressione per realizzare piste ciclabili che colleghino i vari comuni d’Italia.

Trasparenza e apoliticità garantiscono che Bicipolitana sia considerata con favore da tutti: dalle istituzioni, dai partiti politici di qualsiasi schieramento, dai cittadini, dai commercianti, dalle associazioni e dai comitati.

Gli eventi sul territorio, anche oltre i singoli  confini, e le sinergie con altre realtà si stanno letteralmente moltiplicando! Ecco dunque che il calendario propone, a brevissimo, il

 

 prossimo evento, che si svolgerà l’11 Settembre.

 

E’ un evento all’”alba”, o meglio, all’”alba bici6di un nuovo giorno” per fare in modo che l’11 settembre venga ricordato, nel Sud-Est di Milano, come il giorno, per molti aspetti davvero “storico”, in cui da San Giuliano Milanese un folto gruppo di bicipolitaners partì, all’alba appunto, da Piazza della Vittoria per raggiungere Milano, in Porta Romana, attraversando il Comune di San Donato Milanese. Lo scopo? Chiarissimo quanto importante: riscoprire e rivalorizzare la Strada Statale bici19SS9 Via Emilia, rendendola fruibile e sicura con la realizzazione di piste ciclabili e farla così entrare a pieno titolo fra le nuove Ciclovie d’Italia.

 

Questo, è anche il primo evento che sancisce la joint venture con CreativeNation (www.facebook.com/creativenationplace) che curerà tutto l’aspetto multimediale realizzando video e foto anche con il supporto di droni in volo durante tutto il percorso.

 

Se anche tu vuoi essere un bicipolitaners e diventare parte integrante di Bicipolitana Network, puoi trovarci nel web su diversi social network; sarà così estremamente facile avere notizie in ‘movimento’, dialogare con Bicipolitana e, naturalmente, rimanere aggiornati.

 

I nostri BiciLink

 

RecSando    www.recsando.it/bicipolitana          (Il nostro progetto iniziale)

 

 

faceBixi           www.facebook.com/bicipolitana

 

 

twittBici    www.twitter.com/bicipolitana

 

 

GrFACE          www.facebook.com/groups/bicipolitana      (Gruppo fb)

 

 

 

E il futuro, che cosa ci riserva?

Il futuro, come suggeriscono i saggi monaci tibetani,  è “qui e ora”!

Il progetto, tanto semplice quanto dinamico, è in continua evoluzione se non altro per la attiva effervescenza dei fondatori che si impegnano perché ogni giorno porti sinergie, idee, collaborazioni…

bici15Ecco: la componente vincente di questo progetto è proprio la sua energia trainante, è l’apertura verso gli altri congiunta alla capacità di ascoltare, è l’osservazione del territorio, è saper cogliere le opportunità e considerare con attenta disponibilità le innovazioni tecnologiche!

 

 

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail